Percorso di consapevolezza e crescita personale
centrato sul miglioramento della vista in modo naturale

Vedere bene con il metodo Bates è un'arte che può essere insegnata e imparata. A quali problemi visivi si rivolge?


Miopia Bulbo oculare allungato e eccessiva tensione del cristallino. Si vede male da lontano.
Ipermetropia Bulbo oculare schiacciato e insufficiente tensione del cristallino. Si vede male da vicino.
Astigmatismo Irregolare curvatura della cornea. Si vede confuso a qualsiasi distanza.
Presbiopia Rigidità del cristallino. Si vede male da vicino..
Strabismo Un occhio non si allinea con l'altro. C'è visione sdoppiata o monoculare.

Ma non bastano un paio d'occhiali?

Gli occhiali e le lenti a contatto non sono una cura  per nessuna di queste condizioni anzi, spesso, molto spesso, anzi sempre... le aggravano, esattamente come una sedia a rotelle non insegna a camminare. Se vuoi saperne di più, vai a o gli occhiali o la vista!

E le attività del metodo Bates, invece?

Il metodo Bates insegna ad utilizzare gli occhi e la mente nel modo naturale, diventando consapevoli di tutte le interferenze e cattive abitudini che abbiamo inconsapevolvente assorbito. È semplice e naturale.
Trovi i concetti base a i principi di base

E funzionano?

Sempre e invariabilmente. A patto di farle con consapevolezza.

Si tratta di una novità?

No, Il dott W. Bates ha elaborato e applicato il metodo Bates (Visual Training, o Natural Vision Improvement) quasi un secolo fa. Da questo nucleo è nata una disciplina olistica che ha aiutato a risolvere i problemi visivi di milioni di persone in tutto il mondo. È recentemente apparso un sito totalmente dedicato alla figura e all'opera di W. H. Bates

E come mai non se ne parla?

Nei paesi in cui è stato applicato su vasta scala ha dovuto affrontare una durissima opposizione da parte degli interessi della classe medica e degli ottici: In Italia non è del tutto vero che non se ne parli: grazie all'attività svolta dall'AIEV, Associazione Italiana per l'Educazione Visiva

A links trovi alcuni siti italiani e stranieri dedicati al metodo Bates

Esistono anche ottici, optometristi, oculisti e altri professionisti che simpatizzano per Buena Vista e il metodo Bates: trovi una lista a Indirizzi professionisti

  Chi le propone in Italia?

Maurizio Cagnoli, 1947, sociologo ad indirizzo psicologico ed esperto in percezione visiva, si interessa dal '71 di tecniche psicocorporee. Propone Buena Vista dal 1989 in Italia, Spagna, Portogallo, India, Germania, Argentina, Cile e Uruguay. Per saperne di più leggi Come è nata Buena Vista.

Esiste una lista di operatori riconosciuti dall'AIEV e abilitati all'insegnamento del metodo Bates

 il metodo Bates in Italia: Maurizio Cagnoli

Si tratta di cose complicate?

Si tratta di cose che ci invitano spesso a cambiare abitudini e abbandonare atteggiamenti psicologici negativi a cui siamo magari molto attaccati. Vai a I principi di base  Se invece vuoi vedere quanto è semplice cambiare abitudini, vai a  Buena Vista e vita quotidiana

Nuova pagina di sistema Batesvideo con la descrizione delle attività basiche del metodo Bates

Corsi e seminari

Ci sono seminari esperienziali che si svolgono in tutta Italia, condotti dagli operatori riconosciuti dall'AIEV: vai subito a vedere Date e indirizzi e Cosa succede nei seminari
Durante l'estate si svolgono delle vere e proprie vacanze per gli occhi: vai a vedere Holiday on Eyes corsi/vacanza di sette giorni in Italia, Spagna, Argentina e Cile.

E per documentarsi?

I principi di base chiariscono brevemente il metodo Bates.

Si è costituita nel 2001 l'Associazione Italiana per l'Educazione Visiva punto d'incontro di tutti gli appassionati del miglioramento della vista con mezzi naturali. Vai a vedere come aderire.

Buena Vista ha pubblicato in rete Vederci Meglio senza occhiali, l'introvabile testo di Margaret Corbett, la più fedele collaboratrice di W. H. Bates e continuatrice del suo lavoro. Una edizione in pdf è scaricabile dal sito di Mauro Teodori (oltre ad altri testi importanti). Lo stesso libro è adesso disponibile in microcaratteri.

Buena Vista ha pubblicato Lavorare con gli occhi della gente, un ampio documento corredato di note che descrive in dettaglio l'approccio di Buena Vista, ora disponibile anche in versione rtf scaricabile. Da stampare e rileggere con attenzione. Anche che c'è di nuovo.rtf aiuta a comprendere l'evoluzione del Metodo Bates. faq.rtf fornisce una risposta alle domande più frequenti sul metodo Bates ("quanto tempo ci vuole?"). fraintendimenti.rtf permette di evitare nella pratica fraintendimenti che possono impedire di raggiungere buoni risultati.

Consulta anche la pagina della bibliografia

Buena Vista ha pubblicato per circa quindici anni una Newsletter trimestrale (di carta). Un'impresa unica nel panorama mondiale della Visione Naturale, arrivata al numero 65. È possibile ricevere per posta i numeri pubblicati.
Inoltre, il materiale apparso nelle annate precedenti di Buena Vista è stato rielaborato nei Dossier di Buena Vista: una documentazione preziosa. Coprono i nuemri della newsletter dal n. 1 al 36.

Le dispense affrontano argomenti specifici (es: la miopia, l'astigmatismo, il lavoro al computer etc). Puoi ordinarcele per posta.


sistema BatesPer lavorare sulla propria vista e diventare un educatore visivo

A novembre inizierà il 7°corso, della Scuola annuale per educatori visivi metodo Bates.riconosciuta dall'AIEV. Un'esperienza profonda di formazione e trasformazione. vai al sito della scuola,
Le iscrizioni all corso 2014-15 sono aperte

 

Conosci i Rasterbrille? Sono occhiali a reticolato (o stenopeici), che aiutano a vedere meglio in tutti i problemi visivi. Tutti? Si, perfino nella cataratta, nel cheratocono e nell'albinismo. Adesso esistono anche i Rasterbrille speciali e i Rasterbrille "bifocali" e persino Rasterbrille per bambini . Sono disponibili nuovi modelli, particolarmente attraenti.
Sono state introdotte nuove risorse: le bende "da pirata", le tabelle per lavorare con i colori e le immagini postume, il libro di M. Corbett Vederci meglio senza occhiali in microcaratteri su schede elo Shifter e il divisore del campo visivo. Lo spago/convergenza per stimolare la visione stereoscopica e i cuscinetti per gli occhi per un riposo profondo.
Utile da subito: Come salvare gli occhi dal video per chi sta molto tempo al video terminale. La vista dei bambini, come aiutarli a vedere meglio ed eliminare gli occhiali.2° edizione, riveduta e corretta. E' finalmente disponibile in italiano il libro fondamentale di Janet Goodrich. Acquistabile anche nel nostro SHOP on line.

Tutto sulle operazioni laser : per fare una scelta consapevole.

 

Convegni sulla visione olistica, aperti a insegnanti, professionisti e appassionati della visione olistica

l'Associazione Italiana per l'Educazione Visiva ha tenutoil suo XIII° convegno a Firenze il31 Maggio- 2 Giugno 2014
Va allai pagina del convegno su Facebook

 

Facebook: chiedimi l'amicizia

 

 

 


       klar sehen       Augentraining             
English    Deutsch   Portugués  Francais  Español