Optimum v/s Pessimum: To see or not to see?

Optimum v/s pessimum: vediamo meglio quello che ci rende felici? W. H. Bates, essendo un acuto osservatore si era reso conto che i suoi pazienti tendevano a vedere meglio le cose gradevoli e sfocare le cose che invece li infastidivano o impaurivano

leggi tutto

DIALOGO CON I MIEI OCCHI

Di come ho scoperto gli occhiali stenopeici e solo usando quelli, ho cambiato la mia patente di guida. Di come si allineano le stelle e ho la possibilità di iscrivermi a un seminario di fine settimana a Barcellona. Di come nelle sedute individuali, battezzo ciascuno dei miei occhi e comincio a incoraggiare un dialogo tra di loro.

leggi tutto

Abbasso la luce blu, viva la luce rossa!

Più la luce artificiale si differenzia dalla luce naturale, maggiore diventa il pericolo per la nostra salute. Le nostre reazioni alla luce sono tarate sulla particolarità della luce naturale. I suoi surrogati artificiali inducono delle reazioni negative che nel lungo periodo possono indurre gravi patologie. Quanto è grande il pericolo che si cela …

leggi tutto

Cosa vedi? Cosa non vedi?

C’è una bugia che pressoché tutti i miei clienti miopi raccontano a sé stessi: “porto gli occhiali perché così posso riconoscere gli amici che mi salutano per strada. Senza non li vedrei e loro si arrabbierebbero con me”.
Ma… quando per strada ci mettiamo gli occhiali lo facciamo proprio per NON …

leggi tutto

Tra i cavalli selvaggi in cerca della Visione

La Giara è un altopiano nella provincia di Oristano in Sardegna. Con la mia compagna siamo andati per una settimana percorrendo sentieri tra boschi e acquitrini per incontrare l’unica mandria di cavalli selvaggi in Italia.
La vista si affina: trovare sentieri evanescenti, poco percorsi e quasi sopraffatti dal rigoglio della

leggi tutto

Caro diario:

oggi voglio migliorare la vista!
Il fondamento del metodo Bates e di tutti gli approcci naturali al miglioramento della vista è che si può ri- imparare a vedere bene e cioè in modo naturale e rilassato e tenere un diario personale può essere un buon mezzo per rilassarsi.

leggi tutto

Un testimonial di eccezione: Aldous Huxley

Forse non tutti sanno che lo scrittore, premio Nobel, soffriva di una grave malattia agli occhi. Nel suo saggio L’arte di vedere ci narra le sue esperienze con quello che oggi conosciamo come metodo Bates. Aveva perso la vista da un occhio e dall’altro era quasi...

leggi tutto

Vedere da “dietro” gli occhi

Rosemary Gaddun Gordon è canadese, da lei ho imparato molte cose, tra cui appunto il “guardare da dietro” a cui ho dedicato un video. La sua storia:
Quando ho cominciato ad assimilare il metodo Bates nel mio lavoro cominciai, come fanno molti, con le tecniche.

leggi tutto

Via gli occhiali! Un’avventura appassionante

Non dimenticherò mai le sensazioni provate mentre osservavo le variazioni positive della mia vista davanti al tabellone di prova. Vedere le lettere diventare più nitide, riuscire a riconoscere caratteri sempre più piccoli mi dava istanti di piacere immenso, quasi di...

leggi tutto

Le mie giornate senza lenti

Vi racconto come inizio le mie giornate, ovvero: come uscire dell’abitudine della miopia. Aprire gli occhi al mondo Quando apro gli occhi alla mattina mi prendo un momento per osservare il modo in cui mi rapporto con la giornata che verrà. Non parto subito con...

leggi tutto

Il metodo Bates funziona?

Un po’ di numeri Per alcuni anni, intorno al 1910, le scuole del New Jersey applicarono delle indicazioni del metodo Bates. Nonostante le difficoltà nella formazione degli insegnanti i risultati furono sorprendenti: Il 70.1% dei bambini con problemi visivi mostrò un...

leggi tutto

Pensi di saper leggere?

Forse non sai che quando leggi dovresti guardare gli spazi bianchi tra le righe e non direttamente lo stampato. Proprio cosi! Spostare gli occhi su una superficie uniforme infatti non produce alcuna fatica, mentre fissarli sulle parole e sulle singole lettere provoca...

leggi tutto

Una vita senza emozioni

Guardati dalla fissità dello sguardo! 
Recenti studi hanno stabilito un collegamento tra i movimenti oculari e l’accesso alle modalità mentali e sensoriali; si tratta delle stesse ricerche che hanno portato poi alla nascita della PNL

leggi tutto

I tre principi base del Metodo Bates

Panta Rei, diceva Eraclito. Tutto scorre, e se tutto è in perenne movimento e trasformazione, cercare di vedere il mondo in termini statici non può che portare a disastri. Ma credere a cose “eterne” ci sembra un bisogno, una necessità …

leggi tutto
« dicembre 2018 » loading...
L M M G V S D
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6

Newsletter

Ricevi un regalo pensato proprio per i tuoi occhi!

per chi si iscrive alla nostra newsletter!

Per cominciare subito a prenderti cura dei tuoi occhi in maniera efficace.

leggi la nostra Privacy Policy

Grazie per l'iscrizione!

Share This